Passa ai contenuti principali

Nuovo Opel Vivaro



Unico nel suo genere: LCV versatile e dotato per la prima volta del frontale Opel Vizor

Zero emissioni locali: Opel Vivaro Electric con autonomia fino a 350 km (WLTP1), anche con la nuova e-Power Take-off Unit

Ampia scelta di motorizzazioni: elettrica a batteria, fuel cell Opel Vivaro HYDROGEN, o con motori diesel altamente efficienti

Priorità alla sicurezza: 18 sistemi di assistenza del conducente, inclusa la Dynamic Surround Vision

Tecnologia all’avanguardia: connettività leader nella categoria e monitor a colori da 10 pollici, cockpit basato sulla Snapdragon® Cockpit Platform di Qualcomm Technologies, Inc.2

 


Un veicolo versatile per viaggiare in grande stile: si tratta del nuovo Opel Vivaro, presentato oggi dalla casa del Blitz. Le aziende possono affidarsi alle evidenti qualità di questo veicolo commerciale e beneficiare anche di tante nuove caratteristiche. Opel Vivaro, così come altri modelli del brand, presenta per la prima volta il frontale Opel Vizor, che si estende senza soluzione di continuità fino ai fari LED opzionali. Inoltre, il nuovo Opel Vivaro rende più facile il lavoro di tutti i giorni. Un totale di ben 18 sistemi di sicurezza, tra i quali presto verrà inclusa l'opzione Dynamic Surround Vision, garantisce un'assistenza d'avanguardia, per viaggi sereni e gradevoli. Una volta all’interno, gli occupanti di Opel Vivaro possono scoprire un abitacolo completamente nuovo. I rinnovati sistemi di infotainment basati sulla Snapdragon® Cockpit Platform di Qualcomm Technologies, con due schermi da 10 pollici e una connettività smartphone wireless, offrono numerose opzioni di personalizzazione.


Con il nuovo Opel Vivaro, la casa di Rüsselsheim continua la sua campagna di elettrificazione, per un’offerta più moderna, sostenibile e, soprattutto, contraddistinta da maggiore autonomia. Il nuovo Opel Vivaro Electric offre un'autonomia a zero emissioni locali fino a 350 chilometri (in base al WLTP1). Altrettanto unica in questo segmento è la "e-Power Take-off Unit", utilizzabile per fornire ad altri dispositivi elettrici l'alimentazione prodotta dalla batteria di trazione. Un ulteriore sviluppo del nuovo Opel Vivaro ha portato alla realizzazione di una versione fuel cell a idrogeno. Ogni azienda può quindi scegliere il tipo di motorizzazione che preferisce.


Il CEO Opel, Florian Huettl, ha dichiarato a proposito: "Opel Vivaro, il nostro bestseller, ora è ancora più moderno, pratico e sostenibile. Con un cruscotto digitale completamente ridisegnato, un'autonomia di guida elettrica estesa e un'innovativa motorizzazione HYDROGEN, questo veicolo tuttofare costituisce il cuore della nostra offerta LCV. Ciò significa che ogni azienda può trovare il modello di Opel Vivaro che meglio si adatta alle proprie necessità".


Elegante, elettrificato e pratico: il nuovo Opel Vivaro unisce le migliori qualità delle vetture e dei Veicoli Commenrciali


Versatile, pratico e pensato per l'uso quotidiano, il nuovo Opel Vivaro si caratterizza anche per un look eccezionale. Questo bestseller tra gli LCV Opel, così come già visto nell’alternativa compatta Opel Combo, offre il tipico frontale del brand Opel Vizor, per la prima volta nel segmento LCV. Opel Vizor si estende senza soluzione di continuità lungo la sezione frontale del veicolo, integrando i fari e lo stemma Opel Blitz al centro.


Il nuovo Opel Vivaro Electric è disponibile con una batteria da 50 kWh o 75 kWh. Con l’opzione da 75 kWh è possibile raggiungere un'autonomia che arriva fino a 350 chilometri (WLTP1) senza soste per la ricarica; si arriva così a oltre 20 chilometri in più rispetto al passato. Per garantire una guida particolarmente efficiente dal punto di vista dei consumi, Opel Vivaro Electric è dotato di un sistema di frenata rigenerativa che può essere regolato su tre livelli di recupero, utilizzando i paddle posizionati dietro il volante. Il veicolo elettrico può essere rifornito velocemente usando il caricatore standard da 11 kW. In una stazione di ricarica veloce da 100 kW in corrente continua è necessaria una breve sosta di circa 38 minuti per la batteria da 50 kWh e di 45 minuti per la batteria da 75 kWh, così da poter caricare dal 5% all'80% della capacità della batteria.


Il nuovo Opel Vivaro Electric è alimentato da un propulsore elettrico da 100 kW/136 CV. La coppia massima di 260 Newton metri è disponibile sin dalla prima pressione sull'acceleratore; di conseguenza, questo van a zero emissioni locali può raggiungere immediatamente una velocità fino a 130 km/h. A seconda delle rispettive preferenze, i conducenti possono scegliere tra tre modalità di guida: Normal, Eco, Power.


Oltre a tutto ciò, è prevista l’inedita possibilità di utilizzare la batteria di trazione come fonte di alimentazione per altri dispositivi elettrici. Questa soluzione è possibile grazie alla "e Power Take-off Unit" (da 400 V), che può essere connessa al veicolo. In questo modo, non servono altre batterie o generatori. Inoltre, con un'altezza di circa 1,90 metri, Opel Vivaro Electric è indicato per i parcheggi sotterranei e, grazie al pratico design sotto il pianale della batteria, offre una versatilità totale in termini di utilizzo dello spazio e volume di caricamento.


Pe chi vuole guidare a zero emissioni locali e "rifornirsi" ancor più velocemente, Opel offre il modello Opel Vivaro HYDROGEN. Questo veicolo fuel cell ha un'autonomia superiore a 400 km (WLTP1) e permette di rifornirsi di idrogeno in pochi minuti. I motori diesel ad alta efficienza, con potenza in uscita da 88 kW/120 CV a 130 kW/177 CV, completano l'offerta.


La gamma di varianti della carrozzeria è ampia tanto quanto quella delle motorizzazioni: il nuovo Opel Vivaro è disponibile in due lunghezze (4,98 m e 5,33 m), come furgone, doppia cabina e pianale cabinato, per un'ampia gamma di alternative. In base alla versione, il nuovo Opel Vivaro offre fino a 6,6 metri cubi di volume di carico e 1,4 tonnellate di portata.


Proprio come un'auto: il nuovo cockpit digitale Vivaro


Il rinnovato abitacolo di Opel Vivaro accoglie conducente e passeggeri con le forme ergonomiche tipiche di un'auto, per il massimo comfort e uno stile inconfondibile. I nuovi sistemi di infotainment e navigazione sfruttano un information centre digitale a colori da 10 pollici per il conducente e uno schermo touch a colori da 10 pollici sopra la console centrale. Per la prima volta nei veicoli commerciali leggeri Opel, viene impiegata la soluzione integrata Snapdragon Cockpit Platform di Qualcomm Technologies2 che permette, tra le altre cose, di poter contare su una grafica d'avanguardia, oltre a capacità multimediali e informatiche di alto livello. Gli smartphone compatibili possono essere caricati e connessi in modalità wireless ai sistemi di infotainment, tramite Apple CarPlay e Android Auto.


I 18 sistemi avanzati di assistenza al conducente rendono le trasferte di lavoro e le manovre più facili e più sicure. La nuova Dynamic Surround Vision è particolarmente utile, in modo speciale in un panel van. Il sistema è composto da due videocamere, una posizionata sulle porte posteriori, l'altra sotto lo specchio esterno lato passeggero. In questo modo è possibile avere una visione chiara della zona posteriore e (quando attivata dall’interruttore stalk) dell’angolo cieco laterale, con le immagini che vengono visualizzate nel nuovo specchio retrovisore digitale ad alta definizione. Rispetto agli specchi tradizionali, il sistema offre una visuale più estesa e nitida, permettendo al conducente di effettuare le manovre con maggiore tranquillità.


I sistemi come Forward Collision Alert con frenata d'emergenza, Cruise Control intelligente e Lane Keep Assist, oltre che l'avviso di stanchezza, il controllo della stabilità del rimorchio e le protezioni laterali completano il ventaglio di assistenti elettronici. L'Adaptive Cruise Control con funzione stop and go è inoltre disponibile come nuova opzione per Opel Vivaro.


In aggiunta, gli spazi per riporre oggetti attorno al quadro strumenti e alla console centrale sono stati ampliati, facilitando lo stivaggio di accessori e oggetti di uso quotidiano. Tutto ciò fa del nuovo Opel Vivaro un mezzo versatile e tuttofare, che offre anche il comfort e la maneggevolezza di un'auto. Il tempo trascorso al volante, così, diventa più piacevole e rilassante.

Commenti

Post popolari in questo blog

Presentazione della nuova Jeep Avenger 4xe: trazione integrale per aumentare divertimento e libertà

Il marchio Jeep® presenta l'Avenger 4xe, che unisce il look distintivo, la compattezza e la versatilità dell'Avenger con le prestazioni del sistema di trazione integrale del marchio Jeep. La versione 4xe esalta il divertimento fuoristrada, la manovrabilità in tutte le condizioni atmosferiche e lo stile distintivo del popolare Avenger, che presenta il propulsore ibrido da 48 volt con tecnologia di trazione integrale esclusiva Jeep combinata con il cambio automatico a doppia velocità -trasmissione della velocità. L'esclusivo sistema di trazione integrale Jeep consente al 4x4 di essere sempre disponibile quando necessario, senza compromettere l'efficienza del carburante. Inoltre, la funzione Selec Terrain consente al conducente di scegliere la modalità appropriata in ogni situazione. Nuovo sistema di sospensione posteriore Multilink, sviluppato da Jeep per fornire una maggiore articolazione sull'asse posteriore, con conseguente maggiore comfort su strade sconnesse. Il

Novità in arrivo per nuova Lancia Ypsilon, ma anche sul marchio stesso

A nome di Luca Napolitano, CEO del marchio Lancia, vi segnalo la conferenza stampa digitale all'insegna del motto “NUOVA YPSILON. 1 AUTO, 4 DICHIARAZIONI”. 27 Maggio 2024 - 15:00. La Lancia Ypsilon inaugura una nuova era per il tradizionale marchio italiano. Restate sintonizzati per vedere quali novità annuncerà l'amministratore delegato di Lancia sulla nuova Lancia Ypsilon, ma anche sul marchio stesso.

Lancia: Storia di un'Eccellenza Italiana

Nel panorama dell'industria automobilistica italiana, pochi marchi hanno saputo incarnare l'eleganza, l'innovazione e la tradizione come la Lancia. Fondata nel 1906 a Torino da Vincenzo Lancia e Claudio Fogolin, l'azienda ha lasciato un'impronta indelebile nel mondo dell'automobile, sia sulle piste di gara che sulle strade di tutti i giorni. L'inizio di un'epopea Lancia ha mosso i suoi primi passi nel settore automobilistico con il modello "Tipo 51", lanciato nel 1907. Questa vettura, caratterizzata da un design all'avanguardia e da soluzioni tecniche innovative, ha posto le basi per la reputazione di eccellenza tecnica del marchio. Nel corso degli anni successivi, Lancia ha continuato a stupire il mondo con modelli iconici come la Lambda, la prima auto di serie con struttura portante in acciaio, e la Aurelia, pioniera nell'adozione del cambio automatico. L'eleganza senza tempo Lancia non si è mai limitata a produrre semplici automo

Informazioni sull'attuale campagna di richiamo degli airbag Takata

In merito alle numerose campagne di richiamo degli airbag Takata attuate a partire dal 2020, Stellantis chiede ora ai proprietari/possessori dei modelli Citroën C3 e DS Automobiles DS 3 prodotti dal 2009 al 2019 oggi non più commercializzati, e che si trovano in alcune aree europee del Mediterraneo, di interrompere immediatamente la guida di questi veicoli e di accedere al sito web riportato di seguito - o di scansionare il codice QR presente sulla lettera inviata a tutti i clienti interessati - per procedere a un semplice processo di verifica per consentire la raccolta di informazioni importanti che permetteranno di effettuare le operazioni di riparazione necessarie nel più breve tempo possibile. Per accedere al processo di controllo, utilizzare il seguente link: https://www.citroen.it/post-vendita/campagne-di-richiamo.html Dopo aver effettuato la verifica, i clienti verranno informati sui passaggi necessari per la sostituzione dell'airbag e, se necessario, sulle opzioni di mobili

L’evoluzione di un’icona: debutta la nuova Citroën C3

Dopo aver rivoluzionato il mercato con l'introduzione della nuovissima ë-C3 e dell’Elettrico Sociale Citroën, il brand prosegue nella fase di lancio aprendo gli ordini dell'altrettanto nuova C3 equipaggiata con il propulsore 1.2 PureTech S&S da 100 CV. La nuova C3 sostituisce un modello iconico che ha costruito il proprio successo su uno stile inconfondibile e un comfort unico. Ne mantiene le qualità e ne rafforza il carattere accessibile, offrendo però molto di più. Più carattere, con un design moderno e deciso, che inaugura il nuovo linguaggio stilistico di Citroën, e un aspetto mutuato dai codici estetici dei SUV. Più comfort a bordo, con l'adozione delle sospensioni Citroën Advanced Comfort®, a complemento dei sedili Advanced Comfort ridisegnati e del concetto C-Zen lounge sulla plancia. Più spazio e facilità di accesso, pur mantenendo lo stesso ingombro e la stessa agilità. Più accessibilità con design, comfort a bordo e tutte le dotazioni previste a partire da sol

Tecnologia e-Hybrid anche su Jeep Renegade e Compass

Il powertrain e-Hybrid gestisce il sistema di propulsione senza soluzione di continuità, alternando in maniera automatica motore 100% elettrico, ibrido e a combustione interna anche sulle rinnovate Renegade e Compass MY24. I due SUV, dotati di propulsore turbo GSE T4 da 1500 cm3, integrano un gran numero di funzionalità e componenti innovativi, pensati per migliorare efficienza e prestazioni. Il fulcro è rappresentato dal motore GSE T4, un quattro cilindri turbobenzina con ciclo di funzionamento Miller che genera 130 CV e 240 Nm di coppia massima, assicurando potenza ma anche risparmio di carburante. Un altro elemento fondamentale è costituito dal sistema ibrido. Questo integra un meccanismo di frenata intelligente che consente di sfruttare l'energia in fase di decelerazione grazie alla frenata rigenerativa. Il motore è completato da un meccanismo di generazione dell'avviamento azionato a cinghia (Belt Starter Generator, BSG). Questo componente facilita la ripartenza del propul

Lancia torna in Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi

Oggi Lancia scrive un nuovo capitolo del proprio piano di rinascimento, entrando nei primi mercati europei: Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi. La nuova Lancia Ypsilon sarà la prima vettura della nuova era del marchio, disponibile nei due mercati a partire da giugno, nelle versioni elettrica e ibrida. Per il ritorno del marchio in questi Paesi, Lancia sarà supportata da una forza vendita dedicata e certificata, che opererà in una rete completamente nuova, formata da 9 nuovi showrooms in Belgio, 6 nuovi showrooms nei Paesi Bassi e 1 showroom in Lussemburgo, con rispettivamente 12, 6 e 1 punti di assistenza post-vendita. Nuova Lancia Ypsilon è supportata da Free2move Charge, un ecosistema completo e integrato che offre la “RICARICA A CASA TUA, SENZA PENSIERI”, semplicità e tranquillità per esigenze di viaggio illimitate, con accesso ad oltre 600.000 punti di ricarica pubblica in Europa. Dopo Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi, Lancia tornerà in Francia e Spagna entro il 2024, e poi in Germ

Jeep Avenger 4xe

Jeep presenta l'Avenger 4xe, che unisce il look distintivo, la compattezza e la versatilità dell'Avenger con le prestazioni del sistema di trazione integrale del marchio Jeep. La versione 4xe esalta il divertimento fuoristrada, la manovrabilità in tutte le condizioni atmosferiche e lo stile distintivo del popolare Avenger, che presenta il propulsore ibrido da 48 volt con tecnologia di trazione integrale esclusiva Jeep combinata con il cambio automatico a doppia velocità -trasmissione della velocità. L'esclusivo sistema di trazione integrale Jeep consente al 4x4 di essere sempre disponibile quando necessario, senza compromettere l'efficienza del carburante. Inoltre, la funzione Selec Terrain consente al conducente di scegliere la modalità appropriata in ogni situazione. Nuovo sistema di sospensione posteriore Multilink, sviluppato da Jeep per fornire una maggiore articolazione sull'asse posteriore, con conseguente maggiore comfort su strade sconnesse. Il veicolo abbi

Stellantis annuncia cambiamenti nel suo Leadership Team

Stellantis ha annunciato oggi i seguenti cambiamenti operativi dal 1° giugno 2024. Chris Feuell viene nominata CEO del marchio Ram, oltre alla sua attuale responsabilità come CEO del marchio Chrysler, sostituendo Timothy Kuniskis che ha deciso di andare in pensione dopo quasi 32 anni con l’Azienda. Chris continuerà a guidare la trasformazione elettrica di Chrysler e assumerà la leadership di Ram. Matt McAlear viene nominato CEO del marchio Dodge, sostituendo Timothy Kuniskis. Matt diventerà un membro del Top Executive Team. Nel suo ruolo precedente, ha guidato le operazioni commerciali di Dodge e ha una vasta esperienza nel settore automobilistico, nonché nei settori medico e digitale, che gli fornisce le basi per guidare il marchio Dodge. “Voglio cogliere l’occasione per ringraziare calorosamente Tim per la sua passione, il suo impegno e il suo contributo a Stellantis e per aver definito la visione del futuro elettrificato dei marchi Ram e Dodge. Gli auguro il meglio per il suo pensio

Citroën Ë-C4 X svela la storia della Rocca di Angera

Sulla sponda lombarda del lago Maggiore, ad Angera l'omonima Rocca rivendica la sua posizione strategica per il controllo dei traffici e la storia legata alla casata dei Visconti: un itinerario da scoprire a bordo di Citroën Ë-C4 X. Le tecnologie di Citroën Ë-C4 X rimandano alle migliori tradizioni del brand francese, ad iniziare dalle tecnologiche sospensioni, i sedili dal confort avanzato e la possibilità di scelta tra due livelli di potenza in elettrico. Nel mese di aprile, Ë -C4 ed Ë-C4 X hanno ottenuto il primato nel proprio segmento tra i privati, con una segment share del 30,5%, in forte crescita di 26,6 punti percentuali rispetto allo stesso mese dello scorso anno.   La Rocca di Angera prende il nome dall’omonima cittadina che si affaccia sulla sponda lombarda, ed è un autentico punto di riferimento per il lago Maggiore, anche dalla sponda piemontese, dove spicca nella vista da Arona. Ancora oggi in eccellenti condizioni, questo monumento dalla lunga storia ha più di un mot