Passa ai contenuti principali

COLLEZIONE ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY: CON DS AUTOMOBILES, OGNI VIAGGIO DIVENTA UN SOGNO



Umanista, narratore, aviatore, scienziato e artista, Antoine de Saint-Exupéry presta il suo nome alla Collezione 2024 presentata da DS Automobiles. Una maniera per rendergli omaggio in occasione dell'80° anniversario della sua scomparsa.

La Collezione Antoine de Saint-Exupéry si compone di tre modelli: DS 3, DS 4 e DS 7.

Ispirato ai viaggi e ai racconti di Antoine de Saint-Exupéry, ogni modello mette in mostra l'impegno del team DS DESIGN STUDIO PARIS attraverso rimandi alle opere dell'autore.

L'offerta è disponibile con tutte le motorizzazioni proposte per ciascun modello: 100% elettrica, ibrida plug-in, ibrida, benzina e Diesel. Apertura ordini nelle prossime settimane.

 


“Con la Collezione Antoine de Saint-Exupéry, evochiamo ciò che rappresenta il marchio DS Automobiles: una piccola dose in più di "anima" che fa la differenza. Questa differenza si esprime mediante elementi intangibili: la poesia, la connessione attraverso valori condivisi, un'immaginazione comune. È innanzitutto la Francia, la sua cultura gastronomica, il suo gusto del bello, l'occhio per i dettagli e, per l'appunto, lo spirito di Antoine de Saint-Exupéry. Uno spirito fatto di viaggi, di esplorazioni e di avanguardia. Tutto questo è rappresentato dal Concorde, dal TGV e dalla DS 1955, con il suo cocktail innovativo di comfort, design e tecnologia. La nuova Collezione “Antoine de Saint-Exupéry” condivide tutte queste convenzioni.”

Olivier François, CEO di DS Automobiles


 


DS Automobiles continua a presentare nuove collezioni con cadenza annuale, come nell'universo della Haute Couture. Queste proposte esclusive sono la forte espressione di un'expertise riconosciuta che ingloba i valori di DS Automobiles.


La Collezione 2024 è il risultato di una ricca collaborazione con un simbolo della storia della Francia. Un uomo che è stato nel contempo poeta e viaggiatore, scrittore ed eroe: Antoine de Saint-Exupéry.


Fortemente ispiratori, i suoi racconti danno origine a tre modelli con caratteristiche distintive, legati a quattro delle sue opere: Il Piccolo Principe, Corriere del Sud, Cittadella e Volo di notte.

 


“Le nostre Collezioni sono un evidente riferimento al mondo della Haute Couture. Ogni anno, ci offrono l'opportunità di esprimere i nostri valori e di illustrare le nostre migliori competenze, trasformando un'ispirazione precisa in una gamma esclusiva.”

Agnès Tesson-Faget, Direttrice Prodotto di DS Automobiles


 


Antoine de Saint-Exupéry: un eroe dalle molte sfaccettature che è diventato una leggenda

Umanista, narratore, aviatore, scienziato e artista... Antoine de Saint-Exupéry è diventato per molti aspetti una leggenda. A partire dalla metà del XX° secolo, ha incarnato lo spirito di avventura, la creatività e l'empatia attraverso le sue opere letterarie e le sue imprese aeronautiche.


Fin dalla prima giovinezza, Antoine de Saint-Exupéry si innamorò del cielo e delle sue costellazioni. Questo fascino precoce per l'aviazione lo portò ad arruolarsi nell'Aeronautica Militare Francese durante gli sconvolgimenti della Prima Guerra Mondiale, nutrendo la sua nascente passione per il volo.


Successivamente, Antoine de Saint-Exupéry ampliò la sua esperienza come pilota di linea per conto di diverse compagnie aeree. Le sue peregrinazioni in solitaria, sorvolando l'immenso deserto del Sahara durante voli notturni, furono una feconda fonte di ispirazione per la sua produzione letteraria. I viaggi aerei alimentarono la sua immaginazione e diedero origine a molti dei suoi racconti più importanti, tra cui "Corriere del Sud" e "Volo di notte".


Ma fu con la pubblicazione de “Il Piccolo Principe”, avvenuta nel 1943, che Antoine de Saint-Exupéry conquisto veramente il cuore dei lettori su scala mondiale. Questo racconto poetico, impreziosito dalle stesse illustrazioni dell'autore, narra la storia epica di un giovane principe proveniente da un lontano pianeta, che incontra un aviatore bloccato nelle sabbie roventi del deserto. Attraverso le avventure del Piccolo Principe, Antoine de Saint-Exupéry affronta temi universali come l'amore, l'amicizia, la solitudine e la ricerca del senso della vita, incantando milioni di lettori a livello internazionale. “Il Piccolo Principe” è l'opera letteraria più tradotta al mondo.


Coinvolto nella Resistenza francese durante la Seconda Guerra Mondiale, morì il 31 luglio 1944 durante una missione di ricognizione aerea, quando il suo velivolo precipitò al largo della costa mediterranea.


Malgrado questo tragico destino, il retaggio di Antoine de Saint-Exupéry vive attraverso le sue opere senza tempo. Come scrittore, egli ha saputo catturare con finezza l'essenza dell'umanità e della condizione umana, mentre la sua figura di aviatore incarna lo spirito dell'avventura e del coraggio La sua filosofia di vita, espressa nelle pagine de “Il Piccolo Principe”, trova ancora oggi eco presso i lettori di ogni ceto sociale, riportando così costantemente alla memoria l'importanza dell'amore, dell'amicizia e dello splendore del mondo che ci circonda. Antoine de Saint-Exupéry rimane indiscutibilmente il simbolo immortale del desiderio dell'umanità di toccare le stelle.


Traendo ispirazione da questa leggenda francese, dalle sue creazioni e dalla comune passione per l'evasione dalla realtà, DS Automobiles ha unito le forze con la Successione Saint-Exupéry - d'Agay, che rappresenta gli eredi e gli aventi diritto di questo straordinario personaggio, per progettare la Collezione Antoine de Saint-Exupéry. Da questa collaborazione sono nati tre modelli, ognuno dei quali racconta una storia con la firma di Antoine de Saint-Exupéry.


 


Collezione Antoine de Saint-Exupéry: tre modelli ispirati

Proposta sui modelli DS 3, DS 4 e DS 7, la Collezione Antoine de Saint-Exupéry introduce un'esclusiva firma condivisa, strettamente legata alla storia di questo uomo amante dell'avventura. Una maniera per rendergli omaggio in occasione dell'80° anniversario della sua scomparsa.


Ogni modello è disponibile in uno speciale colore “Volo di notte”. Questa vernice perlacea è composta da pigmenti che creano delicati riflessi dorati, come un cielo stellato all'alba.


L'atmosfera all'interno fa rivivere il linguaggio degli aviatori della prima metà del XX° secolo, con una calda e resistente pelle Nappa Marrone Criollo, espressione di un'expertise davvero unica e dell'uso dei materiali più nobili, così cari a DS Automobiles. La selleria in pelle è accompagnata da una nuovissima tecnica di ricamo sul rivestimento del cruscotto per evocare la scia di un aereo.


Diversi badges interni ed esterni, così come i loghi sui battitacchi, completano l'esclusiva firma stilistica della Collezione Antoine de Saint-Exupéry. Questi loghi riportano citazioni e disegni, tratti dalle opere ispiratrici, insieme alla firma di Antoine de Saint-Exupéry integrata da un logo speedform. Il suo disegno evoca la fusoliera di un aereo. L'elica al centro ricorda una stella che potrebbe essere utilizzata come guida dagli aviatori e, più in generale, dai viaggiatori.


“Quando pensiamo ad Antoine de Saint-Exupéry, pensiamo a Il Piccolo Principe. Tutti noi serbiamo l'immagine di una stella. Ce ne siamo ispirati e l'abbiamo incorporata nella nostra grafica, sui badges interni ed esterni. Allo stesso tempo, abbiamo lavorato per interpretare e reintegrare i disegni di Antoine de Saint-Exupéry.”

Thierry Metroz, Direttore Design di DS Automobiles


 


Per celebrare il lancio di questa Collezione, ai primi 80 clienti europei verrà offerto un certificato con il nome di una stella.


 

DS 3 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY: “Per [... ] quelli che viaggiano, le stelle sono delle guide”, Il Piccolo Principe


Il primo modello della gamma, la DS 3 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY, presenta una citazione tratta da "Il Piccolo Principe", un'opera onnipresente e umanista, considerata la più tradotta al mondo.


Per un comfort a tutto tondo, la DS 3 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY è dotata di interni OPÉRA in pelle Nappa Marrone Criollo con rivestimenti speciali per la plancia e gli interni delle portiere. Le cuciture satinate disegnano le linee di una stella cadente e le iconiche cuciture point-perle sono color Terre de Cassel. La raffinatezza degli interni è enfatizzata dal rivestimento in pelle degli airbag.


I battitacchi riportano la citazione "Per [... ] quelli che viaggiano, le stelle sono delle guide", tratta da "Il Piccolo Principe", oltre a un disegno dell'autore.


All'esterno, i modelli ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY si distinguono per gli eleganti badges sulle porte anteriori e i copriruota in tinta “Volo di notte” sui cerchi NICE da 18 pollici.


La dotazione è completata da Keyless Entry & Start, sedili riscaldati e navigatore connesso con DS IRIS SYSTEM e ChatGPT.


Modello multi-propulsione, la DS 3 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY è disponibile nelle versioni E-TENSE 100% elettrica, HYBRID, PureTech 130 benzina e BlueHDi 130 Diesel.


Sono disponibili tre colori con tetto nero: Volo di notte, Grigio Cristallo e Nero Perla.


Prezzi

DS 3 E-TENSE ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 46.050 euro

DS 3 HYBRID ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 37.550 euro

DS 3 PureTech 130 Cambio automatico ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 36.050 euro

DS 3 BlueHDi 130 Cambio automatico ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 38.000 euro


 

DS 4 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY: “Le stelle determinano la vera distanza per noi”, Corriere del Sud


Avventurosa e dinamica, la DS 4 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY riprende una citazione tratta da "Corriere del Sud", il primo libro pubblicato dall'autore. Simboleggia il coraggio, la libertà e la fedeltà di un uomo che ha vissuto di letteratura e di cielo.


Con i suoi interni in pelle Marrone Criollo OPÉRA, impreziositi da finiture esclusive, la DS 4 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY testimonia il meglio dell'expertise di DS Automobiles. Sulla plancia, la pelle è rifinita con cuciture doppie Criollo e Terre de Cassel. Le cuciture Terre de Cassel impreziosiscono i rivestimenti interni delle portiere. I sedili anteriori sono riscaldati, massaggianti e rinfrescanti.


Come per il resto della gamma, sulla plancia è presente un badge “Antoine de Saint-Exupéry”. La citazione “Le stelle determinano le distanze reali per noi” e il disegno di un aeroplano sono riportati sui battitacchi delle portiere anteriori.


Con il loro taglio a diamante, i cerchi SIVIGLIA da 19 pollici adottano nuovi copriruota in tinta “Volo di notte”.


La DS 4 propone quattro motorizzazioni: PLUG-IN HYBRID 225 ibrida plug-in, HYBRID, PureTech 130 benzina e BlueHDi 130 Diesel.


Sono disponibili tre colori con tetto nero: Volo di notte, Grigio Cristallo Nero Perla.


Prezzi

DS 4 E-TENSE 225 ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 54.600 euro

DS 4 HYBRID ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 45.150 euro

DS 4 PureTech 130 Cambio automatico ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 43.700 euro

DS 4 BlueHDi 130 Cambio automatico ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 45.150 euro


 

DS 7 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY: “È la via del dialogo tra le stelle e noi”, La saggezza delle sabbie

La DS 7 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY riporta una citazione tratta da “La saggezza delle sabbie”, una raccolta di riflessione sulla condizione umana, postuma all'autore. La potenza dell'opera si combina con quella del modello, le cui linee evocano comfort e sicurezza.


Per il massimo comfort dei suoi occupanti, la DS 7 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY presenta i nuovi interni OPÉRA Marrone Criollo. La pelle Nappa è accompagnata da ricami Tramontana e cuciture point-perle Terre de Cassel. Un badge “Antoine de Saint-Exupéry” rifinisce la plancia e va ad aggiungersi alla citazione “È la via del dialogo tra le stelle e noi”, insieme alle stelle abbozzate sui battitacchi delle portiere anteriori.


Altre cuciture e i braccioli in Criollo Marrone conferiscono un ulteriore tocco di eleganza. Il volante è interamente rivestito in pelle Basalto era, compresa la copertura degli airbag. I sedili anteriori sono riscaldati, massaggianti e rinfrescanti. I cristalli fonoassorbenti garantiscono il massimo comfort.


Esternamente, un nuovo badge "Antoine de Saint-Exupéry" sulle portiere e un nuovo copriruota in tinta "Volo di notte " sottolineano l'esclusività di questa Collezione. Anche i cerchi NEW YORK da 21 pollici sono stati espressamente disegnati per la DS 7 PLUG-IN HYBRID 4x4 360. 


La DS 7 ANTOINE DE SAINT-EXUPÉRY è disponibile con motorizzazioni ibride plug-in da 360, 300 e 225 CV e con il motore Diesel BlueHDi 130. 


Sono disponibili quattro colori: lo speciale Volo di Notte, Grigio Cristallo, Nero Perla e Blu Imperiale.


Prezzi

DS 7 E-TENSE 4x4 360 ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 68.800 euro

DS 7 E-TENSE 4x4 300 ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 64.200 euro

DS 7 E-TENSE 225 ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 59.100 euro

DS 7 BlueHDi 130 Cambio automatico ANTOINE DE SAINT EXUPÉRY: 50.250 euro

Commenti

Post popolari in questo blog

Presentazione della nuova Jeep Avenger 4xe: trazione integrale per aumentare divertimento e libertà

Il marchio Jeep® presenta l'Avenger 4xe, che unisce il look distintivo, la compattezza e la versatilità dell'Avenger con le prestazioni del sistema di trazione integrale del marchio Jeep. La versione 4xe esalta il divertimento fuoristrada, la manovrabilità in tutte le condizioni atmosferiche e lo stile distintivo del popolare Avenger, che presenta il propulsore ibrido da 48 volt con tecnologia di trazione integrale esclusiva Jeep combinata con il cambio automatico a doppia velocità -trasmissione della velocità. L'esclusivo sistema di trazione integrale Jeep consente al 4x4 di essere sempre disponibile quando necessario, senza compromettere l'efficienza del carburante. Inoltre, la funzione Selec Terrain consente al conducente di scegliere la modalità appropriata in ogni situazione. Nuovo sistema di sospensione posteriore Multilink, sviluppato da Jeep per fornire una maggiore articolazione sull'asse posteriore, con conseguente maggiore comfort su strade sconnesse. Il

Novità in arrivo per nuova Lancia Ypsilon, ma anche sul marchio stesso

A nome di Luca Napolitano, CEO del marchio Lancia, vi segnalo la conferenza stampa digitale all'insegna del motto “NUOVA YPSILON. 1 AUTO, 4 DICHIARAZIONI”. 27 Maggio 2024 - 15:00. La Lancia Ypsilon inaugura una nuova era per il tradizionale marchio italiano. Restate sintonizzati per vedere quali novità annuncerà l'amministratore delegato di Lancia sulla nuova Lancia Ypsilon, ma anche sul marchio stesso.

Lancia: Storia di un'Eccellenza Italiana

Nel panorama dell'industria automobilistica italiana, pochi marchi hanno saputo incarnare l'eleganza, l'innovazione e la tradizione come la Lancia. Fondata nel 1906 a Torino da Vincenzo Lancia e Claudio Fogolin, l'azienda ha lasciato un'impronta indelebile nel mondo dell'automobile, sia sulle piste di gara che sulle strade di tutti i giorni. L'inizio di un'epopea Lancia ha mosso i suoi primi passi nel settore automobilistico con il modello "Tipo 51", lanciato nel 1907. Questa vettura, caratterizzata da un design all'avanguardia e da soluzioni tecniche innovative, ha posto le basi per la reputazione di eccellenza tecnica del marchio. Nel corso degli anni successivi, Lancia ha continuato a stupire il mondo con modelli iconici come la Lambda, la prima auto di serie con struttura portante in acciaio, e la Aurelia, pioniera nell'adozione del cambio automatico. L'eleganza senza tempo Lancia non si è mai limitata a produrre semplici automo

Tecnologia e-Hybrid anche su Jeep Renegade e Compass

Il powertrain e-Hybrid gestisce il sistema di propulsione senza soluzione di continuità, alternando in maniera automatica motore 100% elettrico, ibrido e a combustione interna anche sulle rinnovate Renegade e Compass MY24. I due SUV, dotati di propulsore turbo GSE T4 da 1500 cm3, integrano un gran numero di funzionalità e componenti innovativi, pensati per migliorare efficienza e prestazioni. Il fulcro è rappresentato dal motore GSE T4, un quattro cilindri turbobenzina con ciclo di funzionamento Miller che genera 130 CV e 240 Nm di coppia massima, assicurando potenza ma anche risparmio di carburante. Un altro elemento fondamentale è costituito dal sistema ibrido. Questo integra un meccanismo di frenata intelligente che consente di sfruttare l'energia in fase di decelerazione grazie alla frenata rigenerativa. Il motore è completato da un meccanismo di generazione dell'avviamento azionato a cinghia (Belt Starter Generator, BSG). Questo componente facilita la ripartenza del propul

Informazioni sull'attuale campagna di richiamo degli airbag Takata

In merito alle numerose campagne di richiamo degli airbag Takata attuate a partire dal 2020, Stellantis chiede ora ai proprietari/possessori dei modelli Citroën C3 e DS Automobiles DS 3 prodotti dal 2009 al 2019 oggi non più commercializzati, e che si trovano in alcune aree europee del Mediterraneo, di interrompere immediatamente la guida di questi veicoli e di accedere al sito web riportato di seguito - o di scansionare il codice QR presente sulla lettera inviata a tutti i clienti interessati - per procedere a un semplice processo di verifica per consentire la raccolta di informazioni importanti che permetteranno di effettuare le operazioni di riparazione necessarie nel più breve tempo possibile. Per accedere al processo di controllo, utilizzare il seguente link: https://www.citroen.it/post-vendita/campagne-di-richiamo.html Dopo aver effettuato la verifica, i clienti verranno informati sui passaggi necessari per la sostituzione dell'airbag e, se necessario, sulle opzioni di mobili

L’evoluzione di un’icona: debutta la nuova Citroën C3

Dopo aver rivoluzionato il mercato con l'introduzione della nuovissima ë-C3 e dell’Elettrico Sociale Citroën, il brand prosegue nella fase di lancio aprendo gli ordini dell'altrettanto nuova C3 equipaggiata con il propulsore 1.2 PureTech S&S da 100 CV. La nuova C3 sostituisce un modello iconico che ha costruito il proprio successo su uno stile inconfondibile e un comfort unico. Ne mantiene le qualità e ne rafforza il carattere accessibile, offrendo però molto di più. Più carattere, con un design moderno e deciso, che inaugura il nuovo linguaggio stilistico di Citroën, e un aspetto mutuato dai codici estetici dei SUV. Più comfort a bordo, con l'adozione delle sospensioni Citroën Advanced Comfort®, a complemento dei sedili Advanced Comfort ridisegnati e del concetto C-Zen lounge sulla plancia. Più spazio e facilità di accesso, pur mantenendo lo stesso ingombro e la stessa agilità. Più accessibilità con design, comfort a bordo e tutte le dotazioni previste a partire da sol

Lancia torna in Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi

Oggi Lancia scrive un nuovo capitolo del proprio piano di rinascimento, entrando nei primi mercati europei: Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi. La nuova Lancia Ypsilon sarà la prima vettura della nuova era del marchio, disponibile nei due mercati a partire da giugno, nelle versioni elettrica e ibrida. Per il ritorno del marchio in questi Paesi, Lancia sarà supportata da una forza vendita dedicata e certificata, che opererà in una rete completamente nuova, formata da 9 nuovi showrooms in Belgio, 6 nuovi showrooms nei Paesi Bassi e 1 showroom in Lussemburgo, con rispettivamente 12, 6 e 1 punti di assistenza post-vendita. Nuova Lancia Ypsilon è supportata da Free2move Charge, un ecosistema completo e integrato che offre la “RICARICA A CASA TUA, SENZA PENSIERI”, semplicità e tranquillità per esigenze di viaggio illimitate, con accesso ad oltre 600.000 punti di ricarica pubblica in Europa. Dopo Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi, Lancia tornerà in Francia e Spagna entro il 2024, e poi in Germ

Jeep Avenger 4xe

Jeep presenta l'Avenger 4xe, che unisce il look distintivo, la compattezza e la versatilità dell'Avenger con le prestazioni del sistema di trazione integrale del marchio Jeep. La versione 4xe esalta il divertimento fuoristrada, la manovrabilità in tutte le condizioni atmosferiche e lo stile distintivo del popolare Avenger, che presenta il propulsore ibrido da 48 volt con tecnologia di trazione integrale esclusiva Jeep combinata con il cambio automatico a doppia velocità -trasmissione della velocità. L'esclusivo sistema di trazione integrale Jeep consente al 4x4 di essere sempre disponibile quando necessario, senza compromettere l'efficienza del carburante. Inoltre, la funzione Selec Terrain consente al conducente di scegliere la modalità appropriata in ogni situazione. Nuovo sistema di sospensione posteriore Multilink, sviluppato da Jeep per fornire una maggiore articolazione sull'asse posteriore, con conseguente maggiore comfort su strade sconnesse. Il veicolo abbi

Stellantis annuncia cambiamenti nel suo Leadership Team

Stellantis ha annunciato oggi i seguenti cambiamenti operativi dal 1° giugno 2024. Chris Feuell viene nominata CEO del marchio Ram, oltre alla sua attuale responsabilità come CEO del marchio Chrysler, sostituendo Timothy Kuniskis che ha deciso di andare in pensione dopo quasi 32 anni con l’Azienda. Chris continuerà a guidare la trasformazione elettrica di Chrysler e assumerà la leadership di Ram. Matt McAlear viene nominato CEO del marchio Dodge, sostituendo Timothy Kuniskis. Matt diventerà un membro del Top Executive Team. Nel suo ruolo precedente, ha guidato le operazioni commerciali di Dodge e ha una vasta esperienza nel settore automobilistico, nonché nei settori medico e digitale, che gli fornisce le basi per guidare il marchio Dodge. “Voglio cogliere l’occasione per ringraziare calorosamente Tim per la sua passione, il suo impegno e il suo contributo a Stellantis e per aver definito la visione del futuro elettrificato dei marchi Ram e Dodge. Gli auguro il meglio per il suo pensio

Citroën Ë-C4 X svela la storia della Rocca di Angera

Sulla sponda lombarda del lago Maggiore, ad Angera l'omonima Rocca rivendica la sua posizione strategica per il controllo dei traffici e la storia legata alla casata dei Visconti: un itinerario da scoprire a bordo di Citroën Ë-C4 X. Le tecnologie di Citroën Ë-C4 X rimandano alle migliori tradizioni del brand francese, ad iniziare dalle tecnologiche sospensioni, i sedili dal confort avanzato e la possibilità di scelta tra due livelli di potenza in elettrico. Nel mese di aprile, Ë -C4 ed Ë-C4 X hanno ottenuto il primato nel proprio segmento tra i privati, con una segment share del 30,5%, in forte crescita di 26,6 punti percentuali rispetto allo stesso mese dello scorso anno.   La Rocca di Angera prende il nome dall’omonima cittadina che si affaccia sulla sponda lombarda, ed è un autentico punto di riferimento per il lago Maggiore, anche dalla sponda piemontese, dove spicca nella vista da Arona. Ancora oggi in eccellenti condizioni, questo monumento dalla lunga storia ha più di un mot